DISTURBO....

ascolto
credo magari

la radio
notizie
mal dette
non capite

sdraiato
scomodamente
sul divano
comprato
per leggere
guardare la tv.-

ad ore fissate
strambe
dispari certo
arriva :

mangi
che fai
sono le...

mi sento
senz'ora
col mal di testa
infastidito

e
anche morrei

non fame
distante
col sudore
gelato
indosso
penso
desidero
arrivi forse domani...

la fiacca
immaginata
reale
imprigiona
ogni parte di me..

verrà

giorno
notte
sarà

mi sentirò
diverso

LIBERO.-.

Padova 17 agosto 2018
(ore non ore..)