VOGLIAMO VIVERE...

bella
stupendamente

oltre
provata fantasia
dell'ora corrente

"CAROLE LOMBARD"

senza nulla chiedere

muovendosi
sotto trasparenti
tessuti
avidamente visse
.....

costrinse :

tarzan
stupendi spadaccini
in ginocchio
pur di avere
un cenno loro

sguardi
profumati

come nessuna mai
sapeva
immaginare

infernale
bruciò
tra lame contorte

polvere..

solo pensato
il corpo tutto
sparì
in qualche parte

mito di spettacoli
seppur
magari muti
la "divina"
percorse
ogni fantasia

quasi
maghreb
sembrò
folle
mistero

un dio
appunto preparato
nascose
nei cuscini
dell'amore.-.

Padova 27 luglio 2018
(desiderio del peccato..)