ARCOBALENO...

c'era una volta

tanto tempo fa
nel cielo
lontano
terso

come
non so..

segno
fatto di colori
tenui

timidi
davvero
quasi copiati
da Lotto

in Bergamo
ed anche Loreto

dalla finestra
di casa mia

povera
si..

col treno
venuto
da confini
fatti per Migranti
che tali non parevano

sorrisi
denti bianchissimi
perlacei
..

nomi inventati
stupendi
tolti
da " Libro della Giungla "

indicava
mamma :

arcobaleno

leggeri
apparenti
felici..

chissà.-.

Padova 26 giugno 2018
(poesia di carta..)