SCIVOLO....

ghiaccio
improvviso

piena la testa di
"Operette Morali"

distratto

offro le braccia
al muro
tendo le gambe
per non cadere

Leopardi

il suo pensiero
bloccano
squallide immagini
specchiate
in cristalli
notturni

lame
grida
arrivano :

destino bucato
senza perchè
ragione alcuna.-.

Padova 5 dicembre 2017
(la notte dei lunghi coltelli..)